lunedì 17 agosto 2015

La Bellezza delle Piccole cose - Jason Mott - Ed Newton

Salve a tutti,
lo so che mi sto rifacendo di tutte quelle letture che ho sempre sognato di fare! Ma i miei giorni liberi, mi regalano anche questo. Non sempre tutto bello. Infatti oggi pensavamo di andare in spiaggia e invece la mia piccolina, non stava bene. Pertanto ho intensificato la mia letture. Ho tanti libri che ho comprato che aspettano solo me. Oggi ho letto "La Bellezza delle Piccole Cose di Jason Mott" pag.284.

Il libroIn un giorno qualunque, durante una parata aerea come se ne svolgono tante in ogni angolo degli Stati Uniti, un velivolo cade in mezzo alla folla degli spettatori. Non appena il polverone sollevato dall'incidente comincia a depositarsi, una tredicenne di nome Ava viene trovata in mezzo alle macerie insieme al suo migliore amico, Wash. Lui è sanguinante, ma quando lei gli posa le mani sulle ferite, queste scompaiono improvvisamente. Il mondo scoprirà così l'incredibile dono di Ava, fino ad allora rimasto segreto: la ragazzina ha il potere di guarire gli altri. Nel paesino dove vive Ava cominciano ad arrivare, di lì a poco, migliaia di persone da ogni parte del globo, che la implorano di aiutarle. Ma ogni miracolosa guarigione ha un costo enorme per Ava, che si indebolisce sempre più. Fino al punto in cui si trova di fronte a un doloroso bivio: preservare se stessa o salvare le persone che ama?
Il mio pensiero: Non lo so. Non lo so assolutamente cosa mi passava per la mente quando ho acquistato questo libro. Per carità un bel libro. Ma ci sono raccontate delle cose tristissime, da parte di tutto questo paese. Devo dire che se fosse stato in un altro momento lo avrei abbandonato. Bello ma terribilmente triste. Cerco sempre qualcosa che mi faccia sognare e stare bene e invece di ritrovo a leggere sempre queste tristi fatti. E voi lo avete letto? Che ne pensate?
♥♥♥