domenica 28 giugno 2015

La Fuga - Lara Adrian - Tina Folsom Ed Leggereditore

Sera a tutti,
la domenica svolte al termine qualcuno di voi si è riposato oggi e qualcuno si è stancato. Anche se è tardi, ho deciso di postare la fine del libro che ho inserito per IL SESTO OBIETTIVO relativo alla mia partecipazione del "Lotto Reading Challenge - Seconda Tappa" organizzata da diversi blog fra cui la mia amica di Un Libro per Amico. Obiettivo N. 3 Un Libro scritto da piu' autori. La Fuga di Lara Adrian e Tina Folsom pag. 317.


Trama: Dotati di capacità extrasensoriali, gli uomini del programma Fenice erano la piu' potente risorsa della nazione. Traditi da nemici sconosciuti, ora non possono fidarsi di nessuno. Nelle loro mani c'è la chiave per  sventare una pericolosa cospirazione, ma prima dovranno riuscire a sopravvivere. Romance paranormal. Il primo volume di una serie firmata da due autrici uniche. Suspense ed emozione allo stato puro.
Il mio pensiero:Si tratta del primo capitolo di una serie scritta a quattro mani da queste due grandi regine del paranormal che per una volta si sono unite per cimentarsi in una serie.
Lo spunto è la storia di un gruppo segreto della CIA, un gruppo di uomini dotati di percezioni extrasensoriali, in particolare in grado di prevedere il futuro tramite premonizioni. Il gruppo, denominato Progetto Fenice, era stato fondato da Henry Sheppard, agente anche lui dotato del dono, che li aveva fatti addestrare come agenti segreti e che poi li teneva divisi e all’oscuro delle identità reciproche per la loro stessa sicurezza. Le Fenici avevano continue premonizioni su vari avvenimenti più o meno fatali che venivano così impediti grazie alle loro visioni.  Scopriamo quindi in questo primo libro della serie, formato da due racconti distinti (Lo strappo e La fuga ), la storia di due protagonisti Ethan e Scott e quello che accade dopo che il terribile messaggio “La Fenice è morta” è stato recapitato telepaticamente a tutti i membri del gruppo. Alla fine del secondo racconto i protagonisti si incontreranno e naturalmente lasciano la voglia di leggere il sequel. Spunto narrativo originale. Ho trovato lo stile piacevole in quanto vengono fuori i sentimenti e pensieri degli uomini e non solo delle donne.
Anche se ho sentito spesso parlare di Lara Adrian è la prima volta che leggo qualcosa (che ricordi) di lei. Devo dire che è un romanzo ben scritto con stile narrativo che ti coinvolge sia per la storia che trovo particolare che per la descrizione erotica. Ricco di suspense. Piacevole e scorrevole e voi? Qualcuno di voi lo ha già letto? Oppure vorrebbe leggerlo?

♥♥♥