venerdì 1 agosto 2014

La Leggenda del Cacciatore di Vampiri - Seth Grahame Smith . Ed Nord

Salve a tutti,
oggi spinta da mia figlia volevo parlarvi del "La leggenda del Cacciatore di Vampiri", pensate che all'inizio non volevo leggerlo. Pensavo che non fosse "adatto" a me. Invece è un misto fra storia e fantasy. Infatti parla della vita di Abramo Lincoln, ma leggendo ...fra un giallo/thriller/fantasy/storia (illustrato anche da diverse immagini) ti fa pensare che ci sia un fondo di verità....sta a voi decidere...
inoltre è scritto benissimo e mi ripropondo di rileggerlo. Naturalmente ho visto successivamente pure il film e naturalmente il film mi ha deluso!.
Indiana, 1820. Il giovane Abramo Lincoln ha appena scoperto la verità; sua madre non è morta per cause naturali, ma è stata uccisa. Da un vampiro. Sconvolto, il ragazzo fugge via, folle di rabbia e di dolore. Dopo tre giorni passati a vagare tra le campagne, ascoltando racconti spaventosi su contadini morti dissanguati e con strani morsi sul collo, il futuro presidente degli Stati Uniti torna a casa e scrive nel suo diario:"Dedicherò la mia vita allo studio e all'allenamento. Nel nome di mia madre,diventerò un maestro nell'uso delle armi. E userò il mio talento per unico obiettivo...". Dotato di una forza leggendaria di una ferrea determinazione, Lincoln terrà fede alla promessa, annotando nel diario le tappe della sua guerra clandestina contro il nemico piu' infido degli Stati Uniti: i vampiri....
♥♥♥♥♥